AGILE COACHING ETHICS

Codice di Condotta Etica per l’Agile Coaching

Codice di Condotta Etica per l’Agile Coaching

Preambolo

Ci si aspetta che chi pratica l’agile coaching agisca in modo etico, ma questo cosa significa in pratica?

L’intento di questo Codice di Condotta Etica (Codice) è dare indicazioni a coloro che intraprendono delle attività di agile coaching, per guidare i tipi di comportamento, di consigli e di approcci che ci si aspetta da loro.

L’agile coaching è una pratica in evoluzione che abbraccia diverse discipline, tra cui il coaching individuale, quello di team e quello sistemico, l’insegnamento e il mentoring. Tutto questo viene applicato con una propensione dichiarata ed intenzionale verso l’utilizzo di approcci agili che aiutino ad affrontare le necessità del cliente.

La complessità dell’agile coaching significa che, inevitabilmente, incontrerai delle situazioni difficili. Questo Codice ti aiuterà e supporterà quando ci saranno decisioni difficili da prendere e, inoltre, potrai fornirlo ai tuoi clienti a supporto delle tue decisioni.

Chi abbraccia questo Codice aspira a comportarsi in modo etico, anche quando ciò significa prendere decisioni difficili; agisce con coraggio anche se vi è un impatto personale negativo.

I firmatari di questo Codice sono multiculturali, multigenerazionali e sono affiliati a gruppi diversi. Riteniamo che la forza di questo movimento si amplifichi quando mettiamo da parte le differenze e ci sosteniamo gli uni con gli altri nella ricerca di migliori modalità. Ci impegniamo a supportarci tra di noi quando le decisioni sono difficili e le discussioni richiedono coraggio.

Il Codice

Come persona che pratica l’agile coaching in modo etico, mi impegno a quanto segue:

1. Proteggere la riservatezza, la proprietà intellettuale e la sicurezza delle informazioni

  • Proteggerò le informazioni che vengono condivise con me e le rivelerò esclusivamente per motivi legali o quando ho un chiaro accordo con il mio cliente e con i portatori di interesse (stakeholder).
  • Darò appropriata attribuzione alle idee altrui ed eviterò di farle apparire come mie.

2. Agire nell’ambito delle proprie abilità

  • Sarò franco/a e trasparente riguardo alle mie capacità, alla mia esperienza e alle mie qualifiche.
  • Sarò chiaro/a con il mio cliente e con i portatori di interesse se riceverò una richiesta da parte loro che va oltre le mie capacità.
  • Sarò sincero/a con il cliente se riterrò che abbia necessità di altre forme di aiuto professionale.

3. Introspezione e sviluppo professionale continuativo

  • Sarò coinvolto/a con un gruppo di miei pari o con un mentore per esplorare le sfide etiche e di altra natura nel mio lavoro di agile coach.
  • Cercherò di migliorare la mia auto-consapevolezza ed efficacia attraverso l’introspezione e lo sviluppo professionale.

4. Destreggiarsi nei conflitti di interesse

  • Sarò trasparente riguardo a qualunque potenziale conflitto di interesse con tutti coloro che possono esserne coinvolti.
  • Eviterò consapevolmente qualunque situazione da cui io possa trarre beneficio a scapito del cliente e dei portatori di interesse, così da mantenere un giudizio professionale e un pensiero obiettivo.
  • Risolverò i conflitti di interesse di comune accordo con il cliente e con i portatori di interesse, cercherò assistenza quando ne avrò bisogno, e sospenderò o terminerò la relazione se necessario.

5. Garantire il valore nella relazione

  • Verificherò con il mio cliente e con i portatori di interesse che la relazione sia di valore e che questa venga protratta nel tempo solo di comune accordo.
  • Se il mio cliente svilupperà delle dipendenze dai miei servizi lo renderò evidente e mi adopererò per portarlo verso una propria agilità autosufficiente.
  • Sarò franco/a con il cliente se ritengo che il valore della relazione stia diminuendo.

6. Sostenere la responsabilità sociale, la diversità e l’inclusione

  • Cercherò opportunità per portare voci diverse nelle conversazioni.
  • Agirò per scoraggiare ed eliminare qualunque forma di discriminazione.
  • Mi sforzerò di lasciare la società migliore di come l’ho trovata, attraverso le mie azioni o non-azioni.

7. Accordarsi sui confini

  • Mi assicurerò che ci sia un ambito concordato nella relazione, anche se questo evolve.
  • Lavorerò con il cliente per comprenderne le necessità ed eviterò di imporre soluzioni basate sulle mie preferenze e desideri personali.
  • Contesterò apertamente il mio cliente quando persegue dei fini che sono in contrasto con i Valori e i Princìpi del Manifesto Agile.

8. Gestire differenze di status e di potere

  • Non userò l’autorità, il potere o l’influenza data dalla mia posizione per trarne un guadagno personale o per minare gli obiettivi del mio cliente.
  • Farò presente quando il potere, il privilegio e il rango stanno ostacolando gli obiettivi del mio cliente o la mia capacità di essergli effettivamente utile.

9. Responsabilità verso la professione

  • Inviterò altri che praticano l’agile coaching ad adottare sia degli standard professionali che questo Codice di Condotta Etica.
  • Migliorerò e darò risalto alla reputazione professionale dell’agile coaching.
  • Incoraggerò un sano dialogo e la riflessione quando incontrerò comportamenti non etici da parte di altri.

Riconoscimenti

Esistono già dei codici di condotta etica per il coaching, per la facilitazione e per altre discipline che sono incluse nella pratica dell’agile coaching. Nel redigere questo Codice ci siamo ispirati ai codici esistenti e all’opera di molte persone che hanno contribuito, negli anni, alle discussioni sull’etica dell’agile coaching.

Questo Codice è supportato da spiegazioni aggiuntive nei correlati scenari di etica.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web di Agile Alliance.

Traduzione Italiana a cura di Andrea Provaglio – http://andreaprovaglio.com

Versione 2.0 Marzo 2022.

Questo materiale viene rilasciato sotto licenza Creative Commons, Attribution, Share Alike 4.0

https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/

Discover the many benefits of membership

Your membership enables Agile Alliance to offer a wealth of first-rate resources, present renowned international events, support global community groups, and more — all geared toward helping Agile practitioners reach their full potential and deliver innovative, Agile solutions.

Not yet a member? Sign up now

Member Dues are Increasing on March 1, 2024
Member Dues are Increasing March 1, 2024

Renew your Membership
or Sign-up Now and Save!

Effective March 1, 2024, select membership levels will see a slight increase in dues, a change from our temporary reduction during the COVID-19 pandemic to support our community. Read more about the changes here.